...Inoltrandosi nel dedalo delle "vineddre" strette e buie ogni elemento evoca un passato pieno di storia ...
Fuscaldocity




L I N K S - Altri siti



A Paola celebrata la Fest'issima di AC


da
PAROLA DI VITA
17-11-2016
di Emilio Cesario



Scudo del casato
SPINELLI
(1496-1806)

Noi non abbiamo ereditato il mondo dai nostri figli, ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli... ...ed a loro dobbiamo restituirlo migliore di come lo abbiamo trovato(B.P.)

Con Raffaele, la tradizione bandistica fuscaldese, di cui la famiglia Sabato è espressione da generazioni, ha trovato un degno erede professionista.


L'associazione sportiva New Volley Fuscaldo.




Il ragazzo con la targa e di fianco al sindaco ha 27 anni, é un fuscaldese doc, si chiama Benito Favorito ed è un bagnino di salvataggio. Non ci ha pensato due volte a buttarsi in mare ed a riportare a riva, sani e salvi i tre bambini. Giorno 20 agosto l'Amministrazione comunale di Fuscaldo, su iniziativa del primo cittadino ha premiato il cittadino con una targa ricordo.


FUSCALDO (CS)

Con il mare e la montagna facilmente raggiungibili, si possono trascorrere serene vacanze, rilassati a riscoprire il Centro Storico, la campagna, i sapori della cucina locale e il profumo del clima piacente del paese, dove si respira aria molto salubre.

SITI UFFICIALI CALABRIA


. REGIONE

. PROVINCIA CS

. PROVINCIA CZ

. PROVINCIA RC

. PROVINCIA KR

. PROVINCIA VV


La parte antica del paese è un raro esempio di integrità stilistica che attende, però, oltre al rispetto dell'uomo, una grande e meticolosa opera di restauro, che riporti al primitivo splendore i superbi palazzi all'interno dei quali (cortili) lungo i tortuosi vicoli, si consiglia di spendere il tempo libero a disposizione, alla ricerca e riscoperta di suoni, rumori, silenzi, impressioni e reminiscenze di un paese ricco di vita e di storia.

FRANCESCO VILARDO

TENNIS
Francesco Vilardo

approda ai quarti di finale del Future di Antalya: “Malgrado le sensazioni non fossero delle migliori, sono sceso in campo determinato, forte della consapevolezza di poter vincere”


FRANCESCO SERAFINO



Classe ’97 Francesco Serafino, nato a Rho (MI) ma cresciuto a Fuscaldo, paese che lo ha visto crescere calcisticamente e dove ha iniziato a sognare di diventare un grande calciatore. Dal Boca Juniors a Malta, Serafino riparte da NAXXAR LIONS accordo triennale.


 Informazioni -  Piatti locali -  Il territorio e l'espansione urbanistica -  Portali -  Genia artistica -  Quartieri -  Araldica -  ACCADEMIA dei MESTIERI -  Brani Musicali -  LATEST NEWS -  FIERA DELL'ARTIGIANATO -  Castrum Fuscaldi -  Particolari -  COSTUMI TRADIZIONALI CALABRESI -  PHOTO CLICK -  ANTICO MESTIERE -  LE VOSTRE E-MAIL -  UN VIAGGIO NELLA MEMORIA -  TRADIZIONI ARTIGIANE -  ULTIME NOTIZIE -  GEMELLAGGIO -  C'E' POSTA PER TE -  MARCHESI DI FUSCALDO -  FUSCALDO & PERO -  Statistiche -  RICAM'ARTE -  DECOUPAGE -  ORGANI COMUNALI -


Benvenuto in visita virtuale nel Centro Storico fuscaldese, località adagiata su uno sperone a più di 350 mt sul livello del mare nella splendida fascia collinare cosentina,in Calabria.“Un paese di pietra costruito sulla pietra”,così solitamente viene definito Fuscaldo, perché di pietra sono le case, le chiese, le maggiori opere d’arte, le vie strette e tortuose che scendono verso la piazza, che si affaccia come una meravigliosa e stupenda balconata sul mare Tirreno.

Una guida dettagliata per districarsi nel labirinto di uno dei centri storici più belli della provincia cosentina…..seguiteci in questa passeggiata virtuale alla riscoperta dei ricordi nascosti delle “vineddre”. Troverete informazioni storiche, artistiche e architettoniche, piccole curiosità culturali e tante interessanti rubriche.



...CON LA SPERANZA CHE QUESTO SITO POSSA ESSERE UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTI I FUSCALDESI NEL MONDO...

”FONS CALIDUS”

L'origine di Fuscaldo è controversa, ma quasi certamente sorse in epoca normanna col consolidarsi in un unico sito, che offriva migliori condizioni di vita, di genti provenienti da vari villaggi della zona, poi appannaggio a vario titolo di feudatari e signori.
E' unanime la convinzione che il nome Fuscaldo derivi dal latino "FONS CALIDUS" (fonte calda), in riferimento alle sorgive di Guardia Piemontese, una volta territorio di Fuscaldo.
Intorno all'anno 589 troviamo il nome di Castrum Fuscalidi.
Il paese fu feudo dei FUSCALDO, dei TARSIA,dei Del POGGIO,dei d'ANGIO',dei RUFFO di Montalto e degli SPINELLI.
Fuscaldo, che ha origini medievali, sorge su un banco di pietra, utilizzato dagli scalpellini per estrarre blocchi da impiegare nell'edilizia della nascente cittadina, che non a caso ha meritato l'appellativo di
"Paese di pietra".
Chiunque si sia soffermato, anche solo per un attimo, ad esaminare la storia di questo paese, è rimasto affascinato e desideroso di ricerca, un'appassionante ricerca di luoghi e di tempi lontani, ma non perduti negli affetti e nella memoria.


CENTONE BIBLIOGRAFICO

La “STORIA DI FUSCALDO”, “UN ANTICO PAESE DEL SUD” dove, nel clima stupendo di questa “TERRA DI FUSCALDO”, si possono ascoltare e rivivere “RACCONTI DI PIETRA”, immortalati nei “CENTO PORTALI” eseguiti dagli “SCALPELLINI DI CALABRIA”, e “ANTICHE MEMORIE” con “IMMAGINI E RICORDI” e sentire il profumo,”I COLORI E I SAPORI DEL MEDITERRANEO NELLE PIETANZE FUSCALDESI”.



VACCARI
ARIANI









Nel “Museo degli antichi mestieri”, nuovo a Fuscaldo, potrete visualizzare una miriade di attrezzi, usati giornalmente, dai contadini del luogo per i lavori nei campi e quelli usati dagli artigiani per svolgere il proprio lavoro. Ma anche antichi oggetti d’uso famigliare che si trovavano all’interno delle case, nei catoj o magazzini. Una visita in loco è quella che vi proponiamo di fare personalmente, magari e soprattutto, con i vostri figli o nipoti, per portare alla vostra ed alla loro conoscenza tanti oggetti, ormai in disuso,
di una tradizione ormai lontana.



Donna di Fuscaldo
Costume litografato e acquarellato epoca 1830.
Firmato Cucinello e Bianchi(NA)

Il costume tipico calabrese ha subito diverse modificazioni con il passare degli anni, pur conservando una sua originalità da paese a paese. L'antico costume femminile era costituito dai seguenti elementi: lunga camicia bianca di lino, gonna di seta, scialle tessuto al telaio, grembiule, corpetto di lana. Le fibre maggiormente impiegate erano il lino, la seta e la lana mentre poco usato erano il cotone e la canapa.


La descrizione più attendibile del costume fuscaldese è quella fatta da Cesare MALPICA: “(…) Vuoi sapere come vestono le donne qui? La gonna è di merinos rosso ricca di pieghe non molto lunga, e stretta a’ fianchi dal giustacuore di un non determinato colore, che cinge la vita ed è tenuto aperto sul petto da una rete di lacci: gli serve di orlo la camicia anch’essa orlata, e le cui maniche scendon larghe fino al gomito: dietro le spalle pendon due maniche di velluto nero.(...)"


 


CHIAVE DELLA CITTA'
DI FUSCALDO


NEWS

IL PASSATO RICORDATO
di Mario Anastasio


FUSCAUDU
di Antonio Strigari



ARTE-STORIA-CULTURA

L’artista Franco Santoro
nel suo laboratorio


FUSCALDO
UN PAESE INCANTEVOLE


ARTISTI NEL TEMPO


VIDEO CALABRIA
SEI CALABRESE SE



LE POESIE DI MIMI'

Centro Storico
Cortile Palazzo Valenza


DIRETTA TV - RAI3



Carmelo Anastasio

Mario Anastasio


Mario Anastasio

Mario Anastasio
Aggiornamento 2011

M.Albrizio-M.Anastasio


Previsioni Italia - Virgilio Meteo


I'm at Liverpool University penilarge pills reviews Catherine Zeta-Jones, among the most regal of Hollywood's royalty, recently checked herself into a mental hospital, according to her rep. The actress was suffering from Bipolar II disorder - also known as manic depression - which her rep said was caused by the tension of watching her husband, Michael Douglas, fight cancer. Bipolar II - as opposed to Bipolar I - is marked by greater periods of depression and often leads to suicide. Episodes can be triggered by major life changes. 'After dealing with the stress of the past year, Catherine made the decision to check in to a mental health facility for a brief stay,' her spokesman said in a statement. Zeta-Jones spent about five days in the facility, People magazine reported.