...Inoltrandosi nel dedalo delle "vineddre" strette e buie ogni elemento evoca un passato pieno di storia ...
Untitled Document
Cerca nel sito



 Informazioni
 Piatti locali
 Il territorio e l'espansione urbanistica
 Portali
 Genia artistica
 Quartieri
 Araldica
 ACCADEMIA dei MESTIERI
 Brani Musicali
 LATEST NEWS
 FIERA DELL'ARTIGIANATO
 Castrum Fuscaldi
 Particolari
 COSTUMI TRADIZIONALI CALABRESI
 PHOTO CLICK
 ANTICO MESTIERE
 LE VOSTRE E-MAIL
 UN VIAGGIO NELLA MEMORIA
 TRADIZIONI ARTIGIANE
 ULTIME NOTIZIE
 GEMELLAGGIO
 C'E' POSTA PER TE
 MARCHESI DI FUSCALDO
 FUSCALDO & PERO
 Statistiche
 RICAM'ARTE
 DECOUPAGE
 ORGANI COMUNALI

INTERVENTO DI SANTINO


COMITATO PER IL GEMELLAGGIO
PERO-FUSCALDO


Santino in sede di consiglio comunale aperto a Pero


Signor Presidente, signor Sindaco di Pero, signori Consiglieri, Cittadini,
porgo a tutti voi il saluto deferente del Comitato per il Gemellaggio Pero – Fuscaldo. Il nostro è un comitato cittadino che si è costituito nel maggio del 2004 allorquando i due Comuni deliberarono il gemellaggio.
Da allora diverse iniziative sono state concretizzate fra le due comunità: scambi di visite istituzionali; confronto e conoscenza fra gli studenti e i docenti delle scuole medie; e per citare l’ultima occasione: la visita che un gruppo di pellegrini di Pero farà a Fuscaldo da 6 al 9 dicembre in occasione della tradizionale novena dell’Immacolata.
Il cordone ombelicale della gente di Fuscaldo con la propria terra non si è mai reciso, anzi con il gemellaggio ha ricevuto nuova linfa.
Il 28, 29 e 30 maggio del 2004 abbiamo vissuto momenti di indimenticabili emozioni e ci impegneremo affinché ce ne siano ancora tanti altri.
Il Comitato per il Gemellaggio, in quella occasione, ha voluto fare omaggio al gonfalone della città di Fuscaldo di una medaglia d’oro, per significare il grande amore che gli emigranti fuscaldesi hanno per il loro paese. La prego, sig. Sindaco di Fuscaldo, di non dimenticare mai questi cittadini che ogni giorno pensano alla loro casa, al suono delle campane, ai tramonti sul tirreno e al vento che sibila nelle vineddre. Ricordi, questi, che alimentano una inesauribile nostalgia.
Signor Presidente, Signori Consiglieri non c’è casa, non c’è famiglia a Fuscaldo che non conosca la città di Pero.
Le famiglie di origine fuscaldese che oggi vivono a Pero sono circa ottanta e le prime risalgono ormai a 50 anni fa. Con serietà, lavoro ed impegno civile hanno contribuito alla crescita di Pero. Si può dire che il processo di integrazione di questa comunità sia ormai definitivamente concluso, anzi si può certamente affermare che gli emigranti fuscaldesi sono parte costitutiva delle origini moderne di Pero.
Fuscaldo e Pero sono due realtà molto diverse: Pero è proiettata verso uno sviluppo vorticoso, che deve governare con attenzione e prudenza; Fuscaldo, sofferente di una devastante emorragia migratoria della sua popolazione è chiamata invece a rivalutare, come non ha mai fatto prima, le tante risorse naturali (mare, collina, montagna) così come anche la sua storia, le arti e le tradizioni.
Due città che disegnano panorami diversi ma che sono accomunati da un profondo vincolo di amicizia e di stima reciproca. Il gemellaggio non deve essere trascurato né tanto meno sottovalutato, affinché dia buoni frutti per le due comunità.
Mi avvio alla conclusione, e con piacere presento un giornale mensile fuscaldese che si chiama “l’Agorà del tirreno cosentino” diretto dalla giornalista Anna Maria De Luca. Un giornale che tratta la cronaca dei paesi che si affacciano sulla costa cosentina dal Comune di Tortora al Comune di Amantea. Per l’edizione di Pero, il giornale sarà integrato da un supplemento speciale che si occuperà particolarmente degli avvenimenti che riguardano la città di Fuscaldo.
Mi pregio di esprimere, infine, i miei più sinceri sentimenti di riconoscenza per la considerazione che le vostre Amministrazioni hanno manifestato nei confronti del Comitato per il Gemellaggio ed auguro a tutti voi un proficuo e sereno lavoro.
Santino Cappadone, presidente.


Sei il 91688 "visitatore"

Homepage


Area riservata

About a year cheap generic viagra canada Each of the service branches unveiled strategies Tuesday to either incorporate women into combat jobs or prove why some positions should remain off limits. One of the first crucial steps, they said, would be to shuffle experienced, senior female troops into schools and units to help oversee the transition for a new, more gender-neutral military. well.ca guelph The changes will be voted on at an extraordinary shareholder meeting on Thursday. The foundation's backing means they are virtually certain to pass, making the bank potentially vulnerable to a takeover for the first time in its five-century old history. 75 mg fentanyl patch first time To many in the West, Hezbollah is primarily a military organisation. The group was officially founded in 1985 during the Israeli occupation of Lebanon, when it resorted to suicide bombings and kidnappings in its quest to drive foreign forces from the country. emla 7 rootstock for sale Kris, 57, was photographed earlier this week without her wedding ring as she moved boxes outside a storage facility near her Hidden Hills, Calif., mansion, but the News source close to the famous momager said the missing jewelry wasn’t a meaningful sign. buspar goodrx Telefonica has lost customers to cheaper rivals in its home market as cash-strapped Spaniards look for the cheapest deals. These rivals include virtual mobile operators (MVNOs), which rent network capacity from mobile companies.