...Inoltrandosi nel dedalo delle "vineddre" strette e buie ogni elemento evoca un passato pieno di storia ...
Untitled Document
Cerca nel sito



 Informazioni
 Piatti locali
 Il territorio e l'espansione urbanistica
 Portali
 Genia artistica
 Quartieri
 Araldica
 ACCADEMIA dei MESTIERI
 Brani Musicali
 LATEST NEWS
 FIERA DELL'ARTIGIANATO
 Castrum Fuscaldi
 Particolari
 COSTUMI TRADIZIONALI CALABRESI
 PHOTO CLICK
 ANTICO MESTIERE
 LE VOSTRE E-MAIL
 UN VIAGGIO NELLA MEMORIA
 TRADIZIONI ARTIGIANE
 ULTIME NOTIZIE
 GEMELLAGGIO
 C'E' POSTA PER TE
 MARCHESI DI FUSCALDO
 FUSCALDO & PERO
 Statistiche
 RICAM'ARTE
 DECOUPAGE
 ORGANI COMUNALI

INTERNET E FEDE:
è nato un nuovo portale su San Francesco di Paola
COSENZA.
Centocinquanta visite virtuali, 38 mila immagini fotografiche, tre anni di rilievi. Sono alcune delle cifre del portale www.francescodipaola.info presentato nella sede della Provincia di Cosenza. Il portale è nato, in vista del cinquecentesimo anniversario della morte di San Francesco, dalla sinergia tra la Provincia di Cosenza, l’Ordine dei Minimi del Santuario di San Francesco di Paola e la fondazione culturale “Paolo di Tarso”. Nel corso dell’incontro sono state presentate in anteprima le visite virtuali in luoghi - chiusi da secoli - teatro della vita del santo, tra i quali l’eremo e la cella privata dove Francesco operò il miracolo della resurrezione del nipote. “Questo portale è un’occasione per andare nel mondo - ha detto padre Gregorio Colatorti, provinciale dei Minimi - per portare Francesco in tutte le case”. Per monsignor Renzo Giuliano, parroco della Basilica di San Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma, “la comunicazione della fede non può prescindere da internet e, nel portale, che è stato realizzato con assoluto volontariato, portiamo ai navigatori la bellezza del sacro. Le immagini non sono fini a se stesse, ma rimandano alla verità. La Parola di Dio scese su Francesco e lui ne divenne il comunicatore”. “Le celebrazioni per il cinquecentenario di san Francesco - ha sostenuto il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio - devono costituire un’opportunità per la nostra regione. Il santo è espressione del contesto e, in quest’ottica, è necessario andare oltre i momenti celebrativi”.
LA PROVINCIA 21-12-2006


Sei il 87423 "visitatore"

Homepage


Area riservata

About a year cheap generic viagra canada Each of the service branches unveiled strategies Tuesday to either incorporate women into combat jobs or prove why some positions should remain off limits. One of the first crucial steps, they said, would be to shuffle experienced, senior female troops into schools and units to help oversee the transition for a new, more gender-neutral military. well.ca guelph The changes will be voted on at an extraordinary shareholder meeting on Thursday. The foundation's backing means they are virtually certain to pass, making the bank potentially vulnerable to a takeover for the first time in its five-century old history. 75 mg fentanyl patch first time To many in the West, Hezbollah is primarily a military organisation. The group was officially founded in 1985 during the Israeli occupation of Lebanon, when it resorted to suicide bombings and kidnappings in its quest to drive foreign forces from the country. emla 7 rootstock for sale Kris, 57, was photographed earlier this week without her wedding ring as she moved boxes outside a storage facility near her Hidden Hills, Calif., mansion, but the News source close to the famous momager said the missing jewelry wasn’t a meaningful sign. buspar goodrx Telefonica has lost customers to cheaper rivals in its home market as cash-strapped Spaniards look for the cheapest deals. These rivals include virtual mobile operators (MVNOs), which rent network capacity from mobile companies.