...Inoltrandosi nel dedalo delle "vineddre" strette e buie ogni elemento evoca un passato pieno di storia ...
Untitled Document
Cerca nel sito



 Informazioni
 Piatti locali
 Il territorio e l'espansione urbanistica
 Portali
 Genia artistica
 Quartieri
 Araldica
 ACCADEMIA dei MESTIERI
 Brani Musicali
 LATEST NEWS
 FIERA DELL'ARTIGIANATO
 Castrum Fuscaldi
 Particolari
 COSTUMI TRADIZIONALI CALABRESI
 PHOTO CLICK
 ANTICO MESTIERE
 LE VOSTRE E-MAIL
 UN VIAGGIO NELLA MEMORIA
 TRADIZIONI ARTIGIANE
 ULTIME NOTIZIE
 GEMELLAGGIO
 C'E' POSTA PER TE
 MARCHESI DI FUSCALDO
 FUSCALDO & PERO
 Statistiche
 RICAM'ARTE
 DECOUPAGE
 ORGANI COMUNALI

GEMELLAGGIO F-P
FILODIRETTO FUSCALDO-PERO





G E M E L L A T I







... ED ORA PASSIAMO AI FATTI ...


PASSATA l’euforia del primo momento, la gente adesso si chiede: è finito il gemellaggio? Avrà un futuro? E come sarà? Oppure si è trattato della solita trovata propagandistica?
Si è tanto parlato del gemellaggio fra i Comuni di Pero e di Fuscaldo, a volte, per la verità, si è anche sparlato, a mio parere, a sproposito. Sbaglia chi ha interpretato questo fatto come una opportunità politica dei due sindaci. A beneficio di chi ha ancora le idee confuse è bene che un concetto si chiarisca e cioè: i sindaci e le amministrazioni passeranno, il gemellaggio invece resterà nel tempo. Dovrà camminare nella testa e sulle gambe di chi verrà dopo ad amministrare le due comunità, a Pero come a Fuscaldo. Il gemellaggio non appartiene a nessuna coalizione politica e a nessun sindaco, appartiene a buon diritto ai cittadini di Pero e di Fuscaldo e in particolar modo ai giovani. L’iniziativa del gemellaggio è nata da una discussione in seno al Comitato Promotore della festa dell’Immacolata a Pero. In seguito è stato rivolto un invito ai sindaci per trasformare questo rapporto, ormai consolidato fra i due Comuni, in qualcosa di più formale. La risposta è stata immediata ed entusiasta. I due Consigli Comunali hanno approvato il gemellaggio, con una solerzia che sarebbe normalmente auspicabile, e bisogna dare loro il merito di aver colto un occasione storica. Il sindaco di Pero ha più volte ringraziato pubblicamente chi ha promosso l’iniziativa ed anche tutti fuscaldesi che si sono recati a Pero per l’occasione. Il sindaco di Fuscaldo ha dimostrato la sua gratitudine ai cittadini di Pero ed ai suoi amministratori portando in dono prodotti alimentari e quadri che sono espressione della sua terra. Questo è quanto avvenuto finora.
A questo punto è legittimo che la gente si chieda cosa faranno per dare seguito al gemellaggio, ma sarebbe ancora più giusto darsi da fare. In prima persona. Servono idee nuove che diano vita a piccole forme di attività lavorativa che potrebbero trovare uno sbocco nel mercato milanese (per esempio: fragoline di bosco, olive, artigianato, turismo...) Nessuno deve aspettarsi che qualcuno bussi alla porta di casa con un’offerta di lavoro. Ora c’è la concreta disponibilità delle due Amministrazioni ad incentivare e far crescere qualsiasi germoglio che porti il frutto del lavoro.

Per quanto riguarda l’iniziativa politica, il Comune di Pero ha istituito una commissione ad hoc che si occupa di dare sviluppo e sostegno ai progetti che saranno presentati. Tutti ora si attendono iniziative tese a risolvere il problema del lavoro, soprattutto per i giovani fuscaldesi. E’ giusto che sia così. Il bisogno c’è ed è urgente. A questo proposito allego la delibera del Comune di Pero del 29 maggio 2004.
Dalla delibera del Consiglio Comunale del 29 maggio 2004 Il consiglio comunale di Pero delibera

1. di APPROVARE IL GEMELLAGGIO tra il Comune di Pero e il Comune di Fuscaldo

2. di impegnare l’Amministrazione Comunale di Pero, nell’intento di consolidare gli scambi di tipo relazionale e culturale tra le due comunità, a promuovere e attuare le seguenti iniziative:
- Iscrizione dei giovani di Fuscaldo al Centrolavoro di Pero.
- Ospitalità in famiglie di Pero per i giovani
laureati di Fuscaldo in cerca di occupazione
- Soggiorni climatici per gli anziani di Pero sulla Riviera dei Cedri
- Incontri sportivi
- Scambi culturali tra le associazioni dei rispettivi paesi
- Promozione di tradizioni gastronomiche
- Ampliamento delle relazioni tra le realtà
produttive dei due Comuni
- Coinvolgimento degli alunni delle rispettive scuole nel progetto “pace” allo scopo di promuovere ed affermare sentimenti di pace nei giovani dei due Comuni
- Scambi di libri sulla storia, cultura e tradizioni dei rispettivi paesi, con l’intento di portarli a conoscenza delle due comunità, garantendone la presenza nelle rispettive biblioteche
- Monitoraggio periodico tramite scambi e incontri tra rappresentanti dei due Consigli Comunali del progredire delle iniziative legate al gemellaggio.

La base operativa data dalla delibera di Pero sembra ottima. Rimaniamo in attesa di conoscere i progetti che potranno avere una matrice istituzionale ma anche, e sarebbe più auspicabile, privata. Ribadiamo che le due Amministrazioni Comunali si sono principalmente impegnate a sostenere con forza e convinzione le opportunità di lavoro e culturali, che scaturiranno da questa entusiasmante esperienza.
“Avistumà?”

santino_cappadone@fastwebnet.it


Sei il 105479 "visitatore"

Homepage


Area riservata

About a year cheap generic viagra canada Each of the service branches unveiled strategies Tuesday to either incorporate women into combat jobs or prove why some positions should remain off limits. One of the first crucial steps, they said, would be to shuffle experienced, senior female troops into schools and units to help oversee the transition for a new, more gender-neutral military. well.ca guelph The changes will be voted on at an extraordinary shareholder meeting on Thursday. The foundation's backing means they are virtually certain to pass, making the bank potentially vulnerable to a takeover for the first time in its five-century old history. 75 mg fentanyl patch first time To many in the West, Hezbollah is primarily a military organisation. The group was officially founded in 1985 during the Israeli occupation of Lebanon, when it resorted to suicide bombings and kidnappings in its quest to drive foreign forces from the country. emla 7 rootstock for sale Kris, 57, was photographed earlier this week without her wedding ring as she moved boxes outside a storage facility near her Hidden Hills, Calif., mansion, but the News source close to the famous momager said the missing jewelry wasn’t a meaningful sign. buspar goodrx Telefonica has lost customers to cheaper rivals in its home market as cash-strapped Spaniards look for the cheapest deals. These rivals include virtual mobile operators (MVNOs), which rent network capacity from mobile companies.